Eretica, l’alienazione genitoriale e le campagne di discredito

Fonte: Il Ricciocorno

Recentemente, a sostegno della campagna di Doppia Difesa contro l’alienazione genitoriale,  si è pubblicamente espresso il blog “Al di là del buco“, e subito il post è diventato – per tutti i fan della Pas, recentemente ribattezzata problema relazionale genitore-figlio – l’ennesima “prova” dell’esistenza di un “fenomeno” del quale urge occuparsi:

alienazione_genitoriale_eretica

Continua a leggere qui

 

Annunci

Il Gioco del Rispetto – HOME EDITION

La Zitella Felice

Lo segnalo brevemente, perché non c’è bisogno di ulteriori presentazioni: Il Gioco del Rispetto, il progetto che aveva fatto incazzare milllemila ignoranti che pensano che il GGGIENDER sia un mostro che si nasconde negli armadi e sono convinti che Costanza Miriano sia un pozzo di scienza, sta per approdare in versione giocosa casa per casa. Ovviamente occorre una base economica per la produzione e, a questo link, trovate il sito per le donazioni:

IL GIOCO DEL RISPETTO – HOME EDITION

Quindi, facciamo schiattare tutti quegli ipocriti che frignano davanti ad episodi di bullismo e discriminazioni, per poi opporsi ogni volta che si tentano progetti innovativi che mirano a diminuire le distanze tra i generi e ad ampliare la mente di grandi e piccini: facciamo sì che Il Gioco del Rispetto possa essere prodotto e distribuito!

1240581_715337528498995_452496164_n-1447325813

View original post

In Italia la violenza sulle donne viene ancora giustificata

In Italia la violenza sulle donne viene ancora giustificata

Pubblicato su Blastingnews

In piena Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne un uomo ha ucciso la moglie perché non voleva che lei lavorasse. Un colpo di fucile per stabilire una volta per tutte l’autorità maschile su di lei, è quello che accade spesso in Italia, negli ultimi anni ogni due giorni.

Raffaella Presta era una donna e mamma di 40 anni. La descrivono come una donna riservata. Dall’altra parte c’è suo marito, un uomo geloso che non accettava il suo brillante lavoro di avvocato penalista. Tutti sapevano che lui la picchiava, ma lei malgrado avesse esperienza in materia per il lavoro che svolgeva non lo aveva mai denunciato.

image

Secondo un’indagine condotta da ISTAT nel 2006, le donne vittime di violenza domestica erano 3 milioni (  7 milioni  contando anche altre forme di abuso) . Tuttavia l’80% delle vittime di violenza non hanno denunciato gli abusi domestici o sono…

View original post 697 altre parole