Facciamo denunce online di massa, come le donne del sito I was harassed by Manik Katyal

In rete sta succedendo qualcosa di molto interessante. Da poco è nato un blog con una serie di denunce online da parte di donne che raccontano di essere state molestate dal direttore di Emaho Magazine, Manik Katyal. Il blog si chiama I was harassed by Manik Katyal (Io sono stata molestata da Manik Katyal)

Il progetto è semplice ed efficace: le fotografe, le giornaliste e le graphic designer, raccontano la propria storia proteggendosi con l’anonimato. Il racconto della dinamica delle molestie è simile a quello che ho descritto nel libro Toglimi le mani di dosso. Molte di queste donne, infatti, con la scusa di un incontro di lavoro, sono state convinte a salire nella stanza del direttore, dove lui ha offerto loro un drink. Alcune, dopo una serie di approcci fisici, sono riuscite ad andarsene. Altre sono rimaste. Ero giovane, scrive una donna, e naif. Mi ha convinta a…

View original post 256 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...